Prolećne balade

Jedna nežna balade za romantične anime

Advertisements
Objavljeno pod Musica italiana | Ostavite komentar

Beskraj

Htela bih da poslušate pesmu Infinito – Beskraj od italijanskog autora Raf koji je više puta uspešno učestvovao na festivalu Sanremo. Ova pesma me uvek poseti na divna leta koja sam kao student provodila u Italiji. Pored spota pesme stavila sam i tekst da bi ste je lakše razumeli. Uživajte


L’ironia del destino vuole che io sia ancora qui a pensare a te
nella mia mente flash ripetuti, attimi vissuti con te.
E’ passato tanto tempo ma tutto é talmente nitido,
cosÏ chiaro e limpido che sembra ieri…
Ieri, avrei voluto leggere i tuoi pensieri
scrutarne ogni piccolo particolare ed evitare di sbagliare,
diventare ogni volta l’uomo ideale,
ma quel giorno che mai mi scorderò
mi hai detto: “non so più se ti amo o no … domani partirò
sarà più facile dimenticare… dimenticare…

… e adesso che farai?” Risposi: “io…non so”
quel tuo sguardo poi lo interpretai come un addio,
senza chiedere perché, da te mi allontanai
ma ignoravo che in fondo non sarebbe mai finita.

Teso, ero a pezzi ma un sorriso in superficie
nascondeva i segni d’ogni cicatrice
nessun dettaglio che nel rivederti potesse svelare
quanto c’ero stato male,
quattro anni scivolati in fretta e tu
mi piaci come sempre… forse anche di più,
mi hai detto: “so che é un controsenso ma
l’amore non é razionalità…non lo si può capire…”
ed ore a parlare, poi abbiam fatto l’amore…
ed é stato come morire… prima di partire.
Potrò mai dimenticare… dimenticare…

L’infinito sai cos’é? … L’irraggiungibile fine o meta
Che… rincorrerai per tutta la tua vita,
“ma adesso che farai?… adesso io … non so… “ infiniti noi
so solo che non potrà mai finire
mai ovunque tu sarai, ovunque io sarò
non smetteremo mai
se questo é amore … é amore infinito

Objavljeno pod Musica italiana | Ostavite komentar

Sanremo 2014

Poslušajte pobedničku pesmu na Sanremo 2014 Arisa – controvento

Lyrics to Arisa – Controvento :

Io non credo nei miracoli, meglio che ti liberi meglio che ti guardi dentro
Questa vita lascia i lividi questa mette i brividi certe volte è più un combattimento
C’è quel vuoto che non sai, che poi non dici mai, che brucia nelle vene come se
Il mondo è contro te e tu non sai il perché, lo so me lo ricordo bene
lo sono qui
Per ascoltare un sogno
Non parlerò
Se non ne avrai bisogno
Ma ci sarò
Perché così mi sento
Accanto a te viaggiando controvento
Risolverò
Magari poco o niente
Ma ci sarò
E questo è l’importante
Acqua sarò
Che spegnerà un momento
Accanto a te viaggiando controvento
Tanto il tempo solo lui lo sa, quando e come finirà
La tua sofferenza e il tuo lamento
C’è quel vuoto che non sai che poi non dici mai
Che brucia nelle vene come se
Il mondo è contro te e tu non sai il perché
Lo so me lo ricordo bene
lo sono qui
Per ascoltare un sogno
Non parlerò
Se non ne avrai bisogno
Ma ci sarò
Perché cosi mi sento
Accanto a te viaggiando controvento
Risolverò
Magari poco o niente
Ma ci sarò
E questo è l’importante
Acqua sarò
Che spegnerà un momento
Accanto a te
Viaggiando controvento
Viaggiando controvento
Viaggiando controvento
Acqua sarò che spegnerà un momento
Accanto a te viaggiando controvento
Objavljeno pod Musica italiana | Ostavite komentar

Kviz: Saznajte koji je vaš idealni način ishrane

Zanimljiv test na italijanskom jeziku o vašoj ishrani; rešite i saznajte kakve su vam navike u kuhinji. E vaiii          http://www.paginainizio.com/test/test.php?id=dieta

Objavljeno pod Kvizovi | Ostavite komentar